Sinalunga Estate 2020

Spettacoli nel territorio comunale di Sinalunga, realizzati dalle Associazioni.
Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero e – in base alla normativa vigente per il Covid19 –
a numero rigorosamente chiuso con prenotazione obbligatoria 
da effettuarsi presso l’Ufficio Turistico di Sinalunga entro le ore 13:00 del giorno in cui si svolge lo spettacolo

[ tel. 333 8166793    e-mail: ufficioturisticosinalunga@gmail.com ]

in caso di maltempo gli spettacoli si terranno nel teatro comunale “Ciro Pinsuti”


Questa la serie di eventi per dare vita e speranza a tutta la comunità, realizzati dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Fonderia Cultart, la Proloco di Sinalunga, l’associazione La Racchetta, e le Associazioni culturali del territorio. Spettacoli di teatro e concerti musicali per animare piazze, borghi, parchi, giardini e luoghi caratteristici che descrivono e raccontano la storia del nostro territorio. A nome di tutta l'Amministrazione comunale voglio ringraziare tutti coloro che hanno collaborato alla messa a punto di un calendario ricco di eventi e spettacoli che renderanno ancora più unica l’Estate Sinalunghese.
Gianni Bagnoli, Assessore alla pubblica istruzione, cultura e beni culturali, turismo, promozione del territorio

bcs


“SINALUNGA ESTATE 2020”

“Quaderni Sinalunghesi”, Anno XXXI, dicembre 2020 Collana della Biblioteca Comunale di Sinalunga

Con i contributi di:
Azzurra Mariottini, organizzazioni delle Serate
Graziella Faralli, Associazione “Astrolabio”
Lorella Fanotti, Società Filarmonica “La Folkloristica”
Rita Reggidori, Compagnia Teatrale “Bucchero”
Mauro Paolucci, Corale “San Martino”
Roberto Santiccioli, Società Filarmonica “Pietro Mascagni”
Roberto Mencuccini, Società Filarmonica “Ciro Pinsuti”
Daniela Baldi, Ensemble “Flos Vocalis”
Elisa Gepponi, Ensemble “Silence please!”
Erika Castellano, Pro loco Sinalunga
Ariano Guastaldi, Postfazione e fotografie 

SALUTO DEL SINDACO NELLA PREFAZIONE DEL “QUADERNO” REALIZZATO PER DOCUMENTARE L'INIZIATIVA:

«Solo pochi ricorderanno le restrizioni, le limitazioni e le paure dei periodi bellici del secolo scorso, ed è evidente che il periodo che stiamo vivendo è uno dei più complessi sotto il profilo umano, sociale ed economico che la maggior parte di noi può ricordare.
Il 2020 ci ha messo difronte a sfide complesse ed a regole necessarie da rispettare per salvaguardare la salute collettiva ed il futuro delle nostre famiglie. Le istituzioni tutte stanno contribuendo al superamento di questa difficile fase, mostrando il meglio di loro e risvegliando nella comunità quel senso civico da tempo sopito. Sono certo che riscoprire la solidarietà individuale e collettiva e soprattutto il senso di comunità può aiutarci a superare l’isolamento sociale che stiamo vivendo. Considerato che tutte le numerose iniziative estive che venivano normalmente programmate sia dalla Pubblica Amministrazione che dalle Associazioni locali quest’anno non potevano essere svolte, abbiamo pensato di organizzare, nel rispetto delle norme di sicurezza, un cartello di eventi da tenersi durante il periodo estivo in tutti i nostri centri. L’Assessorato alla Cultura ha messo a disposizione delle risorse, organizzato e coordinato le tante associazioni che si sono rese disponibili, proponendo ai nostri cittadini ben 21 eventi che ci hanno accompagnato fino al 13 di Settembre. Tutti gli eventi sono stati partecipati ed apprezzati, alto l’impegno e la qualità del lavoro presentato da ogni singolo gruppo. Sono state tante piccole cose, ma grandi per questo momento, grandi per il valore umano e sociale che dobbiamo attribuirgli. Abbiamo avuto la possibilità di uscire, di ritrovarsi, anche se a distanza, ma soprattutto non dimenticarsi che la nostra comunità c’è, è presente, attiva, solidale e con tanto entusiasmo nel fare le cose.
È con questi presupposti che dobbiamo guardare al futuro del nostro Paese, che è fatto oltretutto di incontri e relazioni sociali.
Voglio ringraziare l’Assessorato alla Cultura, Azzurra Mariottini del servizio civile del Comune, le Associazioni ed i gruppi che si sono esibiti, le Associazioni che si sono impegnate nell’organizzazione logistica degli eventi, la Pro-Loco di Sinalunga ed infine l’Associazione la Racchetta che in quest’anno particolare è stata determinante per la sicurezza in tutti gli eventi pubblici.
Grazie di cuore a tutti.
Con l’augurio di rincontrarsi presto in periodi più sereni, invio un caloroso saluto a tutti.

Sinalunga 20 Novembre 2020
Il Sindaco Edo Zacchei »

RIASSUNTO DELL'EDIZIONE 2020…

se ti piace condividi questa pagina